I problemi idraulici, a partire dalla più piccola perdita d’acqua, non devono essere trascurati dato che un tubo otturato può rappresentare una minaccia per la tranquillità della vita in casa. Non solo: l’umidità nel pavimento o nelle pareti rischia di filtrare nei locali adiacenti e indebolire la struttura. Per questo è importante rivolgersi con tempestività ad un servizio di Pronto Intervento Idraulico Roma in modo da risolvere con precisione e puntualità ogni tipo di danno. Vediamo i cinque indicatori che segnalano la necessità di far intervenire un idraulico Roma professionista.

Sai quando contattare l’idraulico Roma?

Non sempre le persone sanno quando contattare l’Idraulico e per questo in questa guida vogliamo indicarvi gli elementi che richiedono l’intervento tempestivo di un Idraulico Roma. Vediamo quali sono.

1. Poca pressione dell’acqua: perdite e intasamenti portano alla bassa pressione dell’acqua dai rubinetti di casa e i controlli vanno affidati ad un idraulico esperto e competente, dato che il fai da te è da evitare quando si parla di impianti idraulici.

2. Strani rumori: se si sentono strani rumori allo scorrere dell’acqua nelle tubature, questo potrebbe indicare una pressione troppo alta o la presenza di depositi di calcare che disturbano il flusso dell’acqua. Anche in questo caso rivolgersi a un professionista permette di risolvere una volta per tutte la situazione.

3. Strani odori: il cattivo odore da lavandino o WC non è un evento raro, dato che nello scarico vanno a finire residui organici e di detergenti. Anche in questo caso il consiglio è quello di contattare l’Idraulico Roma per risolvere al più presto il problema ed evitare danni più gravi come le tubature otturate. Si tratta di un intervento che non si può affidare al fai da te.

4. Mancanza di acqua calda: se il serbatoio dell’acqua perde o un elemento riscaldante è difettoso si rischia di trovarsi senza acqua calda, così come nel caso di fusibili bruciati, termostati rovinati o interruttori di sovraccarico che non funzionano. Tutti gli elementi del serbatoio elettrico possono guastarsi e anche in questo caso il professionista da contattare è l’idraulico.

5. Tubi congelati: se il tubo si congela è importante chiudere la valvola di intercettazione principale dell’acqua e aprire un rubinetto per provvedere a scongelare il tubo. Un valido idraulico controllerà che la tubatura non sia incrinata o scoppiata. Se così non fosse con la pistola termica provvederà a scongelare la tubatura.

In tutti i casi di problemi all’impianto idraulico è bene sapere che è meglio evitare il fai da te e rivolgersi immediatamente ad un Idraulico Roma. Si tratta della soluzione più efficace ed economica per ogni esigenza e non solo. Oltre alla manutenzione ordinaria, un valido servizio di Pronto Intervento Idraulico Roma è al fianco dei clienti 24 ore su 24 e tutti i giorni dell’anno per effettuare riparazioni idrauliche in caso di urgenza.

Share.

Leave A Reply

Exit mobile version