Scegliere il lavabo perfetto per il tuo bagno può essere un compito difficile, data la gamma di scelta oggi sul mercato. Ecco una piccola guida ai lavandini del bagno per aiutarti nel tuo cammino.

Come scelgo un lavandino del bagno?

Il lavandino del bagno giusto per la tua casa dipenderà in gran parte dalla disposizione del tuo bagno attuale. Ci sono alcune cose chiave che devi considerare:

  • La dimensione del tuo bagno.
  • La posizione di altri dispositivi come il bagno e la doccia.
  • La posizione dell’impianto idraulico del tuo bacino esistente.
  • Come vuoi che appaia il tuo lavandino.
  • Budget

Qual è il materiale migliore per un lavandino del bagno?

Ceramica:

Il materiale più comune per un lavandino del bagno è la ceramica. Ciò include la ceramica refrattaria e la porcellana vetrosa.

I lavelli in ceramica sono popolari in quanto sono disponibili in molte forme diverse e sono facili da pulire. Poiché sono popolari, puoi anche trovare lavelli in ceramica in una varietà di fasce di prezzo diverse per soddisfare qualsiasi budget.

Superficie solida:

I bacini a superficie solida si distinguono per le loro linee pulite e la mancanza di cuciture. Hanno un aspetto moderno e minimalista e sono anche molto facili da pulire.

Finiture in metallo

I bacini possono anche essere costruiti con metalli inclusi acciai inossidabili e alluminio. Queste finiture sorprendenti possono davvero aiutare il tuo bagno a distinguersi dalla massa e starà benissimo se vuoi creare uno spazio moderno. Tuttavia, va notato che le finiture sorprendenti di questi lavelli necessitano di alcune cure extra per continuare ad apparire al meglio.

Di quali dimensioni ho bisogno per il lavandino del bagno?

Non esiste un vero standard o una dimensione media per un lavandino del bagno. La dimensione di cui hai bisogno dipenderà da quanto spazio hai nel tuo bagno e da come vuoi che appaia il tuo lavabo.

Se stai montando un lavabo in un guardaroba, ti consigliamo qualcosa di piccolo e compatto. Se stai installando un lavandino in un grande bagno di famiglia, avrai una gamma di dimensioni molto più ampia tra cui scegliere. Se stai cercando di installare un lavabo da appoggio, presta molta attenzione alle dimensioni del tuo mobile lavabo per assicurarti che il lavabo si adatti.

Tipi di lavabo da bagno:

  • Bacini pieni del piedistallo
  • Bacini semi-piedistallo
  • Lavabi sospesi
  • Lavabi da appoggio
  • Lavandini Bacini d’angolo
  • Lavabi Semi Incassati
  • Bacini da incasso
  • Bacini guardaroba

Bacini pieni del piedistallo

I bacini pieni del piedistallo sono molto popolari nel Regno Unito. Il bacino è fissato al muro con questi bacini e il piedistallo è lì solo per ragioni estetiche per nascondere le tubazioni. Poiché sono uno stile popolare, avrai una vasta selezione di diversi modelli tra cui scegliere.

Bacini semi-piedistallo

Un altro tipo di lavabo popolare, i bacini semi-piedistallo si attaccano al muro con un piedistallo per nascondere l’impianto idraulico. Come un WC sospeso, questi bacini danno l’illusione di uno spazio extra, quindi sono perfetti per i bagni più piccoli.

Lavabi sospesi

I lavabi a parete come i lavabi sospesi pozzi ginori, sono un ottimo strumento per risparmiare spazio quando si installa un nuovo bagno. Poiché non toccano il pavimento, creano l’illusione di uno spazio maggiore nel tuo bagno e aiutano a renderlo meno disordinato. I lavabi a parete sono generalmente dotati di un sifone per bottiglie cromato nella parte inferiore o di un semicolonna in ceramica bianca abbinata. Quest’ultimo è diventato sempre più popolare perché è più facile da pulire rispetto a un sifone per bottiglie cromato lucido, pur continuando a dare un aspetto elegante a parete.

Lavabi da appoggio

Conosciuti anche come bacini per vasi o ciotole da appoggio, i lavabi da appoggio sono spesso la scelta del design del bagno contemporaneo o minimalista. Di solito si trova sopra un piano di lavoro o una mensola ed è abbinato a un rubinetto per lavabo alto oa rubinetti per lavabo a parete. Poiché i lavabi da appoggio non sono costruiti per uno scopo preciso, come risparmiare spazio o inserirsi in un angolo, sono disponibili in tutti i tipi di forme, dimensioni, finiture e design sorprendenti.

Lavandini

Solitamente tradizionali nel design, i lavabi sono un ottimo modo per creare l’illusione di uno spazio extra nel tuo bagno. Con una cornice che funge anche da luogo per appendere gli asciugamani, ti aiuteranno a creare un bagno elegante e minimalista. Poiché l’impianto idraulico è esposto su questo tipo di lavabo, sarà necessario acquistare un sifone per bottiglie.

Bacini d’angolo

Proprio come suggerisce il nome, il lavabo ad angolo è stato progettato per adattarsi ad un angolo retto in quasi tutte le stanze. Sono ideali per guardaroba o bagni più piccoli dove l’unico spazio disponibile è nell’angolo della stanza. Disponibile sia a parete che a pavimento, il lavabo ad angolo è una soluzione pratica ed economica per il tuo spazio.

Lavabi Semi Incassati

I lavabi da semincasso sono realizzati per essere utilizzati con mensole, mensole o con mobili da bagno coordinati. La parte anteriore del lavabo di solito ha un bordo liscio e arrotondato con il rovescio appositamente tagliato per adattarsi facilmente al punto in cui è necessario sedersi. Il risultato finale è che il lavabo sembra una parte senza soluzione di continuità del mobile. Questi lavabi sono disponibili in un’ampia selezione di diverse dimensioni e forme.

Bacini guardaroba

I lavabi per guardaroba sono una fantastica soluzione salvaspazio per il bagno più piccolo o per il bagno degli ospiti. Solitamente costituito da un lavabo a 1 o 2 fori e un sifone a mezza colonna o cromato, il lavabo del guardaroba è una scelta perfetta se sei un po ‘a corto di spazio. Poiché questo tipo di lavabo è più piccolo, sarà necessario abbinarlo a un rubinetto per lavabo più piccolo per lavarsi comodamente le mani.

Share.

Comments are closed.

Exit mobile version